Ultimi articoli

8 Marzo 2021 Sospensione delle lezione e frequenza in presenza.

       E’ stata comunicata alla Direzione dell’Istituto Comprensivo Statale “Alessandro Manzoni” di Rosate la nota USR-Lombardia (Ufficio Scolastico Regione Lombardia) numero 4571 del 08 marzo 2021 (nota protocollo 10.005)  nella quale si specifica che la frequenza in presenza è riservata esclusivamente agli alunni:

  1. DVA – Alunni con abilità differenti Legge 104/1992
  2. DSA Legge 170/2010 e BES Direttiva Ministeriale 27 dicembre 2012

        In questa circostanza, come evidenziato dalla Nota URS-Lo,   non trova applicazione il Decreto Ministeriale 39/2020 “categorie prioritarie” che a partire dall’integrazione dell’efficacia della nota USR-Lo in data odierna, non sono più ammessi alla frequenza come precedentemente comunicato alle famiglie (purtroppo la specifica è giunta stamattina come si può controllare dalla segnatura dell’allegato).

        Si allega nota in registro ufficiale Ufficio Scolastico Regione Lombardia numero 4571 dell’8 marzo 2021, prot. 10.005.

       A partire da mercoledì 10 (in modo che le famiglie abbiano il tempo di riorganizzarsi rispetto a quanto precedentemente comunicato) saranno pertanto autorizzati alla frequenza in presenza esclusivamente gli alunni in possesso di certificazione attestante una delle due condizioni su menzionate.

 

In allegato Nota USR-Lombardia del 8 marzo 2021 – nota protocollo 10005

Nel caso di eventuali variazioni il sito della scuola sarà prontamente aggiornato.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott. Antonino CREA

6 Marzo 2021 Attività Didattica in presenza: Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo grado

Rosate 6 marzo 2021

OGGETTO: organizzazione attività didattica in presenza 

         L’Ordinanza Regionale 714 del 4/05/2020 ha varato misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 in relazione al territorio della Regione Lombardia, considerato che la situazione epidemiologica presenta le condizioni di un rapido peggioramento con un’incidenza in crescita in tutti i territori della Lombardia, anche in relazione alla presenza di varianti che stanno coinvolgendo le classi di età più giovani, con la probabilità di generare ulteriore incremento della diffusione del virus.

          La gravità della situazione ha comportato la sospensione della didattica in presenza nelle istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo grado e secondo grado, nonché la sospensione delle attività delle scuole dell’infanzia.

           Nell’Ordinanza sono consentite alcune deroghe che hanno carattere di assoluta eccezionalità (“Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”) altrimenti si inficerebbero le intenzioni e il risultato dello stesso provvedimento.

            Pervengono richieste di deroga alla didattica a distanza anche per gli alunni figli di personale direttamente impegnato nel contenimento della pandemia in termini di cura e assistenza ai malati e del personale impiegato presso altri servizi pubblici essenziali, in modo che anche per loro possano essere attivate, anche in ragione dell’età anagrafica, tutte le misure finalizzate alla frequenza della scuola.

            In relazione alla indicazione puntuale di quelli che vengono definiti “altri servizi pubblici essenziali” si comunica che si è in attesa di precisazioni da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, per l’individualizzazione delle categorie dei servizi pubblici essenziali, che sono cosa diversa delle categorie economiche riportate nei codici ATECO.

            Anche questa indicazione ha carattere di eccezionalità per non vanificare gli effetti delle restrizioni emanate e che tutti noi dobbiamo rispettare.

         In attesa di tale nota, si comunica che è allegato alla presente il modulo per la richiesta e si precisa che occorre un’attestazione con autocertificazione, a norma dell’art. 46 D.P.R.28 dicembre 2000 n. 445 con le indicazioni necessarie per fare la verifica da parte della scuola, o l’attestazione dell’ente/organismo di appartenenza, che attesti la condizione di personale direttamente impiegato nel contenimento della pandemia (personale sanitario, personale appartenente alle Forze dell’ordine, personale appartenente alla Protezione civile).

            Si precisa che le attestazioni devono riguardare entrambi i genitori.

      In ogni caso il servizio sarà erogato nei tempi e nelle modalità previste dalla didattica a distanza erogata agli altri alunni e compatibilmente con l’organizzazione della scuola. A tal proposito si precisa che l’attività didattica in presenza seguirà il seguente orario:

Scuola secondaria di primo grado – Lezioni dalle 08:00 alle 12.00

Scuola primaria – Lezioni dalle 08.30 alle 13.30

Scuola dell’infanzia – La scuola sarà aperta dalle ore 08.30 alle ore 13.30.

         Al fine di organizzare il servizio, si comunica che le richieste di didattica in presenza dovranno pervenire entro e non oltre le ore 08.00 del 8 marzo 2021. A conclusione si comunica che, non appena si verrà a conoscenza di indicazioni precise, si procederà a darne tempestiva informazione all’utenza tramite il sito della scuola.

         Ad oggi, quale operazione preliminare per conoscere l’incidenza della richiesta,  abbiamo effettuato lo screening dei richiedenti attraverso il servizio mail, va però precisato che il procedimento va completato fornendo all’Amministrazione Scolastica:

  1. formale richiesta firmata da entrambi i Tutori – modulo 1
  2. Attestazioni del datore di lavoro rispetto gli orari di servizio – questi possono essere in un primo momento autocertificati e la documentazione può essere integrata entro 10 gg.

         Le attività didattiche in presenza saranno organizzate in attività per piccoli gruppi (possibilmente omogenei) la cui conduzione è ad opera degli insegnanti della Scuola “posto comune” coadiuvati dagli insegnanti di sostegno e dagli educatori professionali.

          Si precisa infatti che, la maggior parte degli insegnanti saranno impegnati nelle attività di Didattica Digitale integrata essendo questa azione prioritaria.

          A turno presteranno servizio in presenza secondo una rotazione che sarà meglio definita nei prossimi giorni.

          Per gli alunni in presenza della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di Primo grado, si cercherà di favorire la presenza alle lezioni della classe anche avvalendosi degli strumenti tecnologici in dotazione alla scuola.

Il Dirigente Scolastico

Dott. Antonino CREA

5 Marzo 2021 Scuola Secondaria di Primo grado.

Ai genitori degli alunni che frequentano la Scuola Secondaria di Primo grado

Ai docenti della Scuola Secondaria di Primo grado

Agli atti della Scuola

Al Sito web

Gentili genitori,

A partire dal lunedì 08 marzo 2021, la scuola erogherà il servizio in presenza per le categorie evidenziate dalle norme dello Stato

  1. Alunni con abilità differenti (DvA) Legge 104/1992;
  2. Alunni DSA Legge 170/2010 e/o BES D.M 27/12/2012;
  3. Alunni figli di personale sanitario;
  4. Alunni figli di personale forze armate.

Lunedì e martedì tutti gli alunni saranno accolti da insegnanti in servizio dalle ore 08:30 alle ore 12:30.

I servizi parascolastici sono sospesi (no mensa). 

MODALITA’ PER LA RICHIESTA DEL SERVIZIO:
Sarete contattati dai Coordinatori di classe mezzo registro elettronico nella sezione  “Documento per classe”.

Il DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott. Antonino CREA

5 Marzo 2021 Scuola Primaria di Rosate, Bubbiano e Calvignasco

Gentili genitori della Scuola Primaria  di Rosate, Bubbiano e Calvignasco,

A partire dal lunedì 08 marzo 2021, la scuola erogherà il servizio in presenza per le categorie evidenziate alle norme dello Stato

  1. Alunni con abilità differenti (DvA) Legge 104/1992
  2. Alunni DSA Legge 170/2010 e/o BES D.M 27/12/2012
  3. Alunni figli di personale sanitario
  4. Alunni figli di personale forze armate

Lunedì e martedì tutti gli alunni saranno accolti da insegnanti in servizio dalle ore 08:30 alle ore 13:30. I servizi parascolastici sono sospesi (no mensa). E’ previsto un doppio intervallo di 15 minuti, alle ore 10:00 e alle ore 11:45.

I genitori appartenenti alle categorie di cui sopra, che intendono frequentare in presenza, devono inviare una mail (prima possibile) ai referenti di plesso:

Rosate

irenemelloni@istitutocomprensivorosate.edu.it

valentinalucini@istitutocomprensivorosate.edu.it

Bubbiano

margheritamaccarrone@istitutocomprensivorosate.edu.it

francescanigro@istitutocomprensivorosate.edu.i

Calvignasco patrizialombardo@istitutocomprensivorosate.edu.it
   

 specificando:

Nome e Cognome dell’alunno

Classe frequentata

Categoria di appartenenza (DVA, DSA, BES, Per. Sanitario, Forze armate).

A partire da mercoledì, in relazione al numero degli aventi diritto frequentanti, si ottimizzerà il servizio.

Il sito sarà costantemente aggiornato.

Il Dirigente Scolastico

Dott. Antonino CREA

5 Marzo 2021 Scuola dell’Infanzia di Rosate e Calvignasco.

Gentili genitori della Scuola dell’Infanzia di Rosate e Calvignasco,

A partire dal lunedì 08 marzo 2021, la scuola erogherà il servizio in presenza per le categorie evidenziate alle norme dello Stato:

  1. Alunni con abilità differenti (DvA) Legge 104/1992
  2. Alunni DSA Legge 170/2010 e/o BES D.M 27/12/2012
  3. Alunni figli di personale sanitario
  4. Alunni figli di personale forze armate

Lunedì e martedì tutte le sezioni saranno funzionanti dalle ore 08:30 alle ore 13:30. I servizi parascolastici sono sospesi (no mensa)

I genitori appartenenti alle categorie di cui sopra, che intendono frequentare in presenza, devono inviare una mail al seguente indirizzo ufficiodirigenza.icrosate@gmailcom

 specificando:

  1. Nome e Cognome dell’alunno:
  2. Sezione frequentata:
  3. Categoria di appartenenza (DVA, DSA, BES, Per. Sanitario, Forze armate):

A partire da mercoledì, in relazione al numero degli aventi diritto frequentanti, si ottimizzerà il servizio.

Il sito sarà costantemente aggiornato e costituisce l’unica fonte di informazione attendibile.

Il Dirigente Scolastico

Dott. Antonino CREA

4 Marzo 2021 Sospensione delle lezioni: Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo grado.

A partire da domani, 05 marzo 2021,  fino al 14 marzo, in tutte le Scuole del nostro Istituto le lezioni saranno sospese. Riprenderanno lunedì 08 marzo 2021 attraverso il servizio di Didattica a Distanza (DAD).

Gli orari delle lezioni, prioritariamente, saranno comunicati dagli insegnanti attraverso il registro elettronico e in breve tempo saranno anche disponibili direttamente sulla home page del sito (serve qualche giorno per organizzare le tabelle).

Presso la nostra Scuola è possibile accedere al comodato d’uso per gli strumenti multimediali secondo i seguenti criteri deliberati dal Consiglio di Istituto https://istitutocomprensivorosate.edu.it/wp-content/uploads/sites/198/06.-CRITERI-DI-ASSEGNAZIONE-NOTEBOOK-.pdf

La Didattica Digitale Integrata si svolgerà secondo il nostro protocollo deliberato dagli Organi Collegiali  https://istitutocomprensivorosate.edu.it/wp-content/uploads/sites/198/01.-Piano-per-la-Didattica-Digitale-Integrata-2020_2021-PDF-1.pdf 

I Comodati d’uso vanno richiesti in segreteria dietro appuntamento al seguente numero: 02/9084 8867 sig.ra Gabriella.

Codice INPS per i congedi parentali – Nel caso di sospensione delle lezioni mezzo Ordinanza Regionale non viene rilasciato all’Istituzione Scolastica alcun codice specifico (quello vale solo per la quarantena di singole classi e lo dispone ATS-Mi). In questa circostanza, la sospensione delle lezione è disciplinata dall’Ordinanza Regionale 714 del 04 marzo 2021 e non è stato assegnato alle Scuole alcun codice.

Gli uffici di segreteria presteranno servizio dalle ore 08:00 alle ore 15:12 e l’accesso al pubblico è consentito solo su appuntamento.

Decreto-legge n. 1 del 5 gennaio 2021

Art. 1, comma 2 O.R 714-2021

Sono ammessi alla frequenza in presenza:

  1. alunni con abilità differenti (DvA)
  2. alunni DSA L.170/2010 e BES D.M 27/12/2012
  3. Figli di operatori sanitari.

A partire da lunedì 08 marzo 2021, tali categorie, essendo tutti i servizi sospesi (pre e post-scuola, mensa, scuolabus), frequenteranno con orario ridotto, non oltre le 12:30.  (sarà meglio definito nella giornata di domani; è necessaria una ricognizione di tutte le risorse).

(Il sito sarà costantemente aggiornato)

 

Il Dirigente Scolastico

Dott. Antonino CREA

 

3 Marzo 2021 Personale scolastico: al via la campagna vaccinale per gli operatori del mondo della Scuola “Regione Lombardia”

Parte oggi, 03 marzo 2021, la campagna vaccinale SARS-COV2 della Regione Lombardia rivolta al personale del mondo della Scuola.

Al seguente indirizzo è possibile effettuare la prenotazione per la somministrazione del vaccino. https://vaccinazionicovid.servizirl.it//campagna-vaccinale-covid/

Si precisa che non vi è alcun obbligo per il personale in servizio; la scelta di aderire o meno alla campagna di immunizzazione è su base volontaria.

Si precisa inoltre che, la campagna di immunizzazione non è rivolta agli studenti ma esclusivamente al personale in servizio: Docenti, Tecnici, Amministrative ed Ausiliari.

Si allegano:

  1. Circolare Istituto Comprensivo Rosate
  2. Circolare Ufficio Scolastico Regionale – Lombardia

https://nuvola.madisoft.it/bacheca-digitale/4139/documento/MIIC87600L

Il Dirigente Scolastico

Dott. Antonino CREA

2 Marzo 2021 Comunicazione alla comunità scolastica: emergenza epidemiologica COVID-19 e Ordinanza Regionale n. 711 del 01 marzo 2021

Ai genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale “Alessandro Manzoni” di Rosate

A Tutto il Personale in servizio

Ai Sindaci dei Comuni di Rosate, Bubbiano e Calvignasco

Al Presidente del Consiglio di Istituto sig. Isaia Albini

           A seguito dell’emanazione dell’Ordinanza del Ministero della Salute del 27 febbraio 2021 (che colloca la Regione Lombardia tra le “aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto” (art. 2 DPCM 14 gennaio 2021), ovvero nella cosiddetta zona “arancione”, la Regione Lombardia ha emanato in data 1 marzo 2021 l’ordinanza numero 711 che dispone ulteriori provvedimenti per alcuni Comuni (dall’elenco sono esclusi i Comuni di Rosate, Bubbiano e Calvignasco):


nella provincia di Milano: Besate, Binasco, Casarile, Liscate, Melzo, Motta Visconti, Pozzuolo Martesana, Truccazzano, Rodano, Vignate;


nella provincia di Pavia: Battuda, Bereguardo, Borgarello, Casorate Primo, Giussago, Rognano, Siziano, Trivolzio, Trovo, Zeccone, Vidigulfo, Zerbolò.


nella provincia di Cremona: Bordolano, Castelverde, Corte de Cortesi con Cignone, Corte de’ Frati, Olmeneta, Pozzaglio ed Uniti, Spinadesco, Spineda;


nella provincia di Mantova: Asola, Casalmoro, Casaloldo, Castel Goffredo, Castiglione Delle Stiviere, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Gonzaga, Medole, Moglia, Pegognaga, Pomponesco, Quistello, San Benedetto Po, San Giacomo Delle Segnate, Suzzara, Viadana;


– tutti Comuni della provincia di Como.

         Dal momento che le misure più restrittive di applicano dal 3 marzo 2021 e sino al 10 marzo 2021 (con eventuale proroga sulla base dell’evoluzione del contesto epidemiologico) si invitano il personale della scuola e le famiglie degli alunni che avessero il proprio domicilio in tali Comuni a volerlo comunicare immediatamente alla scuola, inviando una e-mail a ufficiodirigenza.icrosate@gmail.com lasciando un recapito telefonico per essere contattati.

Come da art. 1 comma 4; “È fortemente raccomandato che le scuole e istituzioni formative di cui al punto 2 aventi sedi in territori della Lombardia diversi dalla Provincia di Como e dei Comuni predetti dispongano la didattica a distanza per i propri studenti residenti o domiciliati nei predetti Comuni;” Pertanto gli alunni la cui residenza o il domicilio è nei Comuni indicati dall’Ordinanza 711, per prudenza, sarebbe consigliabile seguire le lezioni on line, servizio che la nostra Istituzione Scolastica farà partire da giorno 04 marzo 2021 con gli stessi orari già comunicati in altri casi di chiusura, in ogni caso, gli orari saranno comunicati tramite registro elettronico. (esclusivamente per i residenti e/o domiciliati nelle zone arancione rafforzato).


Va chiarito che la Scuola resta aperta a tutti, e la scelta è rimessa alle singole famiglie, ma per ragioni di opportunità, il presente ufficio consiglia di avvalersi per qualche settimana del servizio di didattica a distanza.

Gli insegnanti e il personale ATA la cui residenza o il domicilio è nei comuni indicati dall’Ordinanza 711 potranno raggiungere il luogo dove si svolge la prestazione professionale muniti di autocertificazione.

In attesa di ulteriori comunicazioni dalla Regione Lombardia, dagli Enti Locali o da ATS-Mi l’Istituto Comprensivo Alessandro Manzoni resta attivo e tutti i servizi sono garantiti.

 

 


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott. Antonino CREA
(Firmato digitalmente ai sensi
del Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse)

25 Febbraio 2021 Scuola Primaria di Calvignasco classe 4 A – Isolamento fiduciario

Ai genitori degli alunni della Classe 4A Scuola Primaria di Calvignasco

Agli Insegnanti della Classe 4 A Scuola Primaria di Calvignasco

Al Sindaco del Comune di Calvignasco prof. Giuseppe Gandini

Al Presidente del Consiglio di Istituto sig. Isaia Albini

Agli atti della Scuola

A causa di un tampone positivo rilevato tra gli alunni, la classe 4A della Scuola Primaria di Calvignasco è posta in isolamento fiduciario a partire dalla data odierna 25 febbraio 2021.

Ultimo contatto martedì 23 febbraio 2021;

esito del Tampone giovedì 25 febbraio 2021;

fine della quarantena ore 23:59 del lunedì 09 marzo 2021;

rientro in classe mercoledì 10 marzo 2021;

la Didattica a distanza avrà inizio venerdì 26 febbraio 2021 e gli orari saranno comunicati tramite registro elettronico;

il codice INPS per i congedi parentali è il seguente:  20202021DIPS19

Lettera alle famiglie di ATS-Mi – appena sarà comunica verrà allegata.