Organi Collegiali

Print Friendly, PDF & Email

Anno scolastico 2019/2020; Il Consigli di Istituto, Funzioni e Componenti

L’articolo 10 del T.U 297/1994 stabilisce le funzioni del consiglio di istituto definendolo l’organo politico dell’Istituzione scolastica “Il Consiglio delibera e adotta gli INDIRIZZI GENERALI e determina le forme di autofinanziamento, nonché approva il PtOF, detta i limiti e i criteri per l’attività negoziale oltre i 10.000,00, dispone l’impiego dei mezzi finanziari, adotta il Regolamento di istituto, adatta il calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali, delibera le reti di scuole art 7, DPR 275/99 e art.1 comma 70, 71, 72, e 74 della L.107/2015 e indica i CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONI DELLE CLASSI e l’assegnazione ad esse dei singoli Docenti”.

Composizione:

Sig. Isaia ALBINI – Presidente del Consiglio di Istituto

dott. Antonino CREA – Dirigente scolastico

Prof.ssa Lucia Abbiati

Prof.ssa Lorenza Virginia Bona

Prof.ssa Raffaella Bonalumi

Prof.ssa Maria Lucia Cucurachi

Prof.ssa Cristina Maria Ferrario

Prof.ssa Emilia Invernizzi

Prof.ssa Antonella Locatelli

Prof.ssa Valentina Salis

Prof.ssa Elisabetta Boselli

Sig.ra Eva Ceresano

Sig. Giacomo Nicolosi

Sig. Bruno Pisano

Sig.ra Cristina Podavitti

Sig.ra Maria Cristina Racchi

Sig.ra Caterina Tridico – Rappresentante personale A.T.A

 

Anno scolastico 2019/2020; Giunta Esecutiva, Funzioni e Componenti

L’articolo 8 del T.U, ai commi 7 e 8, istituisce la Giunta Esecutiva del Consiglio di Istituto. Essa è eletta tra i componenti del Consiglio di Istituto ed è così composta:

un docente, un rappresentante del personale non docente, due genitori.

Ne fanno parte di diritto il:

Direttore Servizi Generali e Amministrativi, il Presidente del Consiglio di Istituto e il Dirigente scolastico che la presiede.

I compiti della giunta sono enunciati nel comma 10 del T.U 297/94

” La giunta esecutiva predispone il Programma annuale e il conto consuntivo; prepara i lavori del consiglio di istituto, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso, e cura l’esecuzione delle relative delibere”.

Composizione:

Dirigente Scolastico – dott. Antonino CREA

Diretto Sga – Sig. Felice Salcuni

Presidente del C.d.C – Sig. Isaia Albini

Prof.ssa Antonella Locatelli  – Componente Docenti

Sig.ra Stefania La Feltra – Componente Genitori

Sig. Bruno Pisano – Componente Genitori

Sig.ra Caterina Tridico – Componente Non Docenti

 

 

ELEZIONI CDI 2018-21

PUBBLICAZIONE PROVVISIORIA LISTE CANDIDATI

SEGNATURA_1542040444_LISTE ELETTORALI ELEZIONI CONSIGLIO ISTITUTO 18-21- Provvisorio

 

Proclamazione eletti

 

 

 

La scuola italiana si avvale di organi di gestione, rappresentativi delle diverse componenti scolastiche, interne ed esterne alla scuola: docenti studenti e genitori.
Questi organismi a carattere collegiale sono previsti a vari livelli della scuola (classe, istituto) 
I componenti degli organi collegiali vengono eletti dai componenti della categoria di appartenenza; i genitori che fanno parte di organismi collegiali sono, pertanto, eletti da altri genitori. 
La funzione degli organi collegiali è diversa secondo i livelli di collocazione: è consultiva e propositiva a livello di base (consigli di classe e interclasse); è deliberativa ai livelli superiori (consigli di circolo/istituto, consigli provinciali).
Il regime di autonomia scolastica accentua la funzione degli organi collegiali.

Consigli di intersezione, interclasse, di classe

Consiglio di intersezione: 

Infanzia: tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente da lui delegato, facente parte del consiglio.

Consiglio di interclasse
Primaria: tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente da lui delegato, facente parte del consiglio.

Consiglio di classe
Scuola Secondaria di primo grado: tutti i docenti della classe e quattro rappresentanti dei genitori; presiede il dirigente scolastico o un docente, da lui delegato, facente parte del consiglio.
Scuola Secondaria superiore: tutti i docenti della classe, due rappresentanti dei genitori e due rappresentanti degli studenti; presiede il dirigente scolastico o un docente, da lui delegato facente parte del consiglio.

Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere loro rappresentanti in questi organismi. è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto.

L’elezione nei consigli di classe si svolge annualmente. Il consiglio di classe si occupa dell’andamento generale della classe, formula proposte al Dirigente Scolastico per il miglioramento dell’attività, presenta proposte per un efficace rapporto scuola-famiglia, si esprime su eventuali progetti di sperimentazione. 
Riferimento normativo: art. 5 del Decreto Legislativo 297/1994

Consigli di circolo/istituto 
Questo organo collegiale è composto da tutte le componenti della scuola: docenti, genitori, studenti e personale amministrativo, di variabile da 14 a 19 componenti secondo gli alunni iscritti. 
Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere loro rappresentanti in questi organismi ed è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto. Le elezioni per i consigli di circolo/istituto si svolgono ogni triennio.
Riferimento normativo art. 8 del Decreto Legislativo 297/1994.

Collegio dei docenti
Il collegio dei docenti è composto da tutti gli insegnanti in servizio nell’Istituto Scolastico ed è presieduto dal Dirigente scolastico (BONECCHI MARIA). Quest’ultimo si incarica anche di dare esecuzione alle delibere del Collegio.
Si riunisce in orari non coincidenti con le lezioni, su convocazione del Dirigente scolastico o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti, ogni volta che vi siano decisioni importanti da prendere.
Riferimenti normativi: art. 7 del Decreto Legislativo 297/1994.