Scuola Secondaria di Primo grado -in allestimento-

Print Friendly, PDF & Email

La Scuola Secondaria di Primo grado avrà inizio il 14 settembre 2020.

Dal 14 settembre al 23 settembre effettuerà l’orario ridotto 07:55/12:05 -08:00/12:10.

dal 24 settembre al 28 settembre 07:55/08:00 – 13:40/13:45.

Dal 28 settembre si pensa di partire con il tempo prolungato. Solo se il personale in servizio lo consentirà.

Gli alunni provenienti da Bubbiano e Calvignasco entreranno alle 07:55; gli alunni di Rosate alle ore 08:00, un piccolo scaglionamento finalizzato a evitare assembramenti.

Al momento sono presenti in organico solo 13 insegnanti. Purtroppo non dipende dal nostro ufficio, stiamo aspettando le nomine dagli organi dell’amministrazione centrale o il decreto di autorizzazione a procedere che al momento non abbiamo.

Il monte ore annuale sarà comunque, in ogni caso, rispettato, sia per le sezioni a tempo normale che per quelle a tempo prolungato.

Classi prime:

I gruppi classe e le sezioni saranno resi noti venerdì 11 settembre, ore 09:30, tramite affissione nella bacheca esterna della segreteria.

Il primo giorno di scuola, gli alunni delle classi prime entreranno alle ore 09:00. Saranno accolti dagli insegnanti presenti e accompagnati in classe. Dal secondo giorno effettueranno l’orario normale.

La rilevazione della temperatura rientra tra i doveri della famiglia. A scuola la temperatura sarà rilevata a campione.

In caso di esito superiore a 37.5°

  1. Se a casa è consigliabile informare tempestivamente il Pediatra di Libera Scelta
  2. Se a scuola l’alunno attenderà la famiglia o un delegato nell’infermeria della scuola.

   La famiglia o il delegato dovranno essere sempre reperibili. 

Nelle pertinenze della scuola non è consentito l’accesso ai genitori se non autorizzati.

La lista dei libri di testo è stata già resa nota e si trova sul sito della scuola al seguente link 

https://istitutocomprensivorosate.edu.it/avvio-anno-scolastico-2020-2021-libri-di-testo-materiale-scolastico-e-cedole-librarie/

La prima settimana di scuola sarà dedicata prevalentemente all’addestramento degli alunni rispetto i livelli di prudenza e sicurezza da mantenere negli ambienti scolastici.

L’uso della mascherina è obbligatorio in tutte le situazioni di flusso ed è fortemente consigliato in classe anche in condizioni statica.

Siamo consapevoli di quanto dichiarato dal Ministro della Sanità rispetto all’impegno della scuola nella distribuzione delle mascherine chirurgiche, tuttavia va sottolineato che ad oggi, codesta amministrazione ha ricevuto in dotazione solo 2000 mascherine per personale e studenti, pertanto, in grado di coprire il fabbisogno di soli 2 giorni, quindi dal terzo giorno, salvo ulteriori distribuzioni auspicate, gli alunni dovranno essere dotati di mascherina propria. Chirurgica o di comunità non è stato ancora chiarito. Faremo sapere.

Se privi di mascherina non accederanno ai locali della scuola poiché gli orientamenti del CTS la prevedono quale “conditio sine qua non” per la frequenza; consiglio pertanto a tutti i genitori, di dotare i propri figli di una mascherina chirurgica da tenere nello zaino qualora dovesse servire. Non si sa mai…

Speriamo comunque di non averne bisogno e che tutta la fornitura promessa agli italiani venga rispettata, sono fiducioso.

Il servizio di supporto psicologico della dott.ssa Ferrari, considerata l’eccezionalità storica che stiamo vivendo, sarà attivo a partire dal 21 settembre. Possono accede su richiesta, studenti ed insegnanti, eccezionalmente anche i genitori.

Il servizio di refezione (mensa) è garantito.

Tutti i progetti con gli esperti esterni lasciati in sospeso riprenderanno entro la prima settimana di ottobre.

Gli intervalli saranno scaglionati in modo da garantire l’uso dei servizi in sicurezza e senza affollamento.

Nel corso della prima settimana, tramite gli alunni, sarà inoltrato alle famiglie  il patto di corresponsabilità educativa. In tale documento sono riportate le regole di convivenza e di collaborazione scuola/famiglia/studenti, andrà sottoscritto da entrambi i genitori e riconsegnato agli insegnanti entro e non oltre 5 giorni scolastici a partire dalla data della distribuzione.

A tutte le famiglie mi sento di dire che la scuola è fiduciosa nella vostra massima collaborazione. Non è, e non sarà facile riportare gli studenti in classe. Stiamo facendo del nostro meglio e per il bene comune serve il massimo rispetto delle norme.

Il regolamento di istituto, invece, sarà pubblicato sul sito della scuola nella sezione “documenti” solo dopo la delibera del Consiglio di Istituto previsto per il 09 settembre 2020. Invito tutti a prenderne visione.

I colloqui con gli insegnanti saranno garantiti prevalentemente in “videoconferenza” e potranno essere concordati con le stesse modalità di sempre, dal lunedì al venerdì, 09:00/15:30. Solo in casi eccezionali saranno autorizzati incontri in presenza presso i locali della scuola stessa, il cui accesso resta fortemente limitato.

Il Referente di plesso è il Dirigente scolastico dott. Antonino CREA coadiuvato dalla Vicepreside prof.ssa Valentina LUCINI

e.mail – valentinalucini@istitutocomprensivorosate.edu.it 

e.mail: ufficiodirigenza.icrosate@gmail.com 

In allestimento…